Spedizione 24-48 ore gratuita

Spedizione 24/48h. gratuita in tutta Italia

Nutrire la pelle? Si, ma con i prodotti giusti!

Nutrire la pelle con i giusti prodotti

Oltre all’assunzione di vitamine attraverso il cibo e gli integratori, in generale anche i micronutrienti sono importanti per la salute della pelle e per contrastare l’invecchiamento precoce.

In particolare Potassio, Selenio e Zinco, rivestono un importante ruolo nella sintesi delle fibre che fanno parte del sottocute, donando elasticità e compattezza alla pelle.

In commercio esistono tantissimi prodotti per la bellezza della pelle contenenti sia vitamine che minerali sotto forma di siero, creme o oli. Non tutti però sono delicati sulla pelle e hanno l’effetto sperato.

Molti prodotti contengono ingredienti dannosi come il laurilsolfato di sodio (Sds), una sostanza chimica usata in dentifrici, shampoo o schiuma da barba che può penetrare la barriera protettiva della pelle e causare dermatiti e reazioni allergiche.

Anche la formaldeide è molto usata nei prodotti per la cura della pelle e dei capelli in quanto potente battericida in grado di evitare la proliferazione batterica all’interno del prodotto.

Ma questa sostanza chimica è particolarmente irritante e, a lungo andare, può causare problemi molto seri come irritazione, secchezza e desquamazione.

Ottime alternative naturali per equilibrare ed idratare la pelle possono essere l’olio di sesamo (con proprietà anti-batteriche, anti-infiammatorie e antiossidanti), l’olio di lavanda (con proprietà antisettiche) e l’olio di cocco vergine (con eccellenti proprietà antiossidanti, aiuta a distruggere i radicali liberi e uniforma il tono della pelle, dandogli una struttura dall'aspetto più sano e luminoso).

Se ti rendi conto che la tua pelle ha bisogno di una pulizia profonda per liberarti di brufoletti e punti neri e per riuscire a ritrovare un colorito roseo e uniforme, allora puoi utilizzare il miele e l’avena per creare un esfoliante 100% naturale che liberi la pelle dalle impurità.

Le proprietà astringenti e calmanti del miele unite a quelle anti-infiammatorie dell’avena, aiutano a pulire la pelle in profondità e a lenire fastidi ed irritazioni.

Il miele è un prodotto con cui poter fare di tutto ed è un ottimo alleato di bellezza con il quale è possibile ottenere risultati davvero inaspettati:

  • Trattiene l’umidità quindi restituisce alla pelle il giusto grado di idratazione
  • E’ acido quindi aiuta ad eliminare l’acne, i punti neri ed ogni altra forma di irritazione
  • E’ tonico quindi distende la pelle e la ringiovanisce riducendone le rughe e restituendole la sua naturale elasticità.

Acqua per idratare la pelle

Oltre a mangiare in modo sano e ad integrare con vitamine che aiutano a prevenire i radicali liberi, occorre mantenere anche un buono stato d’idratazione.

Si sa che l’acqua è il costituente fondamentale di tutti gli esseri viventi, necessario per svolgere numerose funzioni biologiche e per permettere alle cellule di ricevere il loro nutrimento e di eliminare i residui metabolici e le tossine.

Generalmente si raccomanda di assumere quotidianamente almeno 2 litri di liquidi attraverso acqua (in percentuale nettamente maggiore) e, in alternativa, bevande non zuccherate. I liquidi, insieme alla frutta e alle verdure fresche, permettono di prevenire stati di secchezza e desquamazione della pelle e aiutano la diuresi favorendo l’eliminazione di tossine e metaboliti cellulari dannosi.

Ma quale acqua scegliere? Meglio l’acqua minerale o quella del rubinetto?

Qualsiasi tipo di acqua ti aiuterà a raggiungere lo scopo di idratare la pelle e combattere così ritenzione idrica e pelle secca. Alcune acque, però, a differenza di altre, potrebbero contenere vitamine e minerali che ti aiuteranno a raggiungere più facilmente il fabbisogno giornaliero di questi componenti.

 

Cerca